Calcola preventivo

Maratea

Tra Campania e Calabria, in un breve tratto di costa lucana, si trova Maratea. Dislocata tra il Monte San Biagio ed il porticciolo turistico. Molto frastagliata la sua costa dove si affacciano spiagge e calette, tanti piccoli lidi attrezzati da dove si possono ammirare splendidi paesaggi mozzafiato. A metà percorso troviamo il centro storico, dove oltre ad ammirare le innumerevoli testimonianze del passato si possono scorgere negozietti posti nei vari vicoletti per lo shopping e la degustazione di prodotti tipici. Ma Maratea è nota come la città delle 44 chiese dislocate su tutto il territorio, ma si ricorda la chiesa di San Vito come la più antica. Sulla cima del Monte San Biagio si erge maestosa la statua del Cristo Redentore, opera dello scultore fiorentino Bruno Innocenti e voluta dal Conte Stefano Rivetti di Valcervo. Alta 22m, con un’apertura di braccia di 19m e il volto largo 3m, la statua fu iniziata nel 1963 e ultimata nel 1965. Seconda al mondo, per la sua monumentale altezza, solo dopo quella del Corcovado di Rio De Janeiro, la statua, che con la sua imponenza domina l’intero paesaggio di Maratea, fu eretta in sostituzione della Croce Monumentale in pietra fatta erigere nel 1942 dall’allora Podestà Cav. Biagio Vitolo.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni